Era sera quando ho pensato

Era sera quando ho pensato

Era sera quando ho pensat...

I valori della vita

I valori della vita

Tutto ciò che ti sei cost...

Pensierini ricevuti ed inviati

Pensierini ricevuti ed inviati

Che il tuo cuscino sia mo...

Volare

Volare

E' sera mi trovo in fines...

The life Jorney

The life Jorney

Era sera Un fiore sul ba...

Lone Dakota Ballad

Lone Dakota Ballad

Amore Sogno o realtà Di...

LA PETTINARIA

LA PETTINARIA

Enciclopedia dei nomi, si...

La scorreggia

La scorreggia

Tiepola Loffa Biloffa ...

Vita da cani

Vita da cani

Sotto il balcone, chiusi...

Traffico

Traffico

Le sette del mattino, fa...

Prev Next
Marco Pettinelli

Marco Pettinelli

I valori della vita

Tutto ciò che ti sei costruito è lodevole ma, ricorda che la sapienza, l’amore, la perseveranza, la passione sono i motori della vita e sono dentro di noi assieme alla felicità; vanno solo fatti uscire.

Pensierini ricevuti ed inviati

Che il tuo cuscino sia morbido, le tue coperte siano calde e che la tua mente sia piena di pensieri su quanto ti amo. Buona notte amore mio.

 

Il nostro amore è una cascata impetuosa, carica e forte, bella e profonda. Non vedo l'ora di sentire di nuovo la sua passione, ma ora, mio amato, dormiamo.

 

Proprio quando ho pensato di rinunciare al destino che il vero amore non esiste, sei venuto e mi hai mostrato il meglio. Grazie per essere te per me.

 

Ad ogni battito del mio cuore, ti amo sempre di più. Sei il ritmo che mi tiene fermo durante la marcia attraverso la vita.

 

Voglio essere il tuo coraggio quando le cose vanno male e la lirica è al tuo cuore quando ha perso ritmi romantici. Non me lo lascerei fare? Ti amo.

 

Ti amo con il respiro, i sorrisi e le lacrime di tutta la mia vita.

 

Nessun altro mi ama come te. Nessun altro mi fa sentire come te. Ti amo per tutta la vita per questo.

 

Buongiorno, la mia stella guida! Senza di te, avrei perso nell'oscurità dell'universo.

 

Lascia che questa mattina ti porti solo sensazioni piacevoli. Meglio di te, nessun uomo sulla terra. Sei il mio tenero miracolo.

 

Tu sei il motivo per cui vivo in questo mondo

 

Condividiamo la parte migliore di noi, l'intimo desiderio nascosto che proviene dalla parte più intima del nostro cuore e si realizza nel desiderio e nel piacere

 

Spiegarti quanto e perché ti amo, sarebbe come se descrivessi il sapore dell'acqua. È impossibile.

Volare

E' sera mi trovo in finestre per mettere la musica per non sentirmi solo e farla sentire i vicini. di fronte a me è appollaiato un uccello grosso una cornacchia che con lo sguardo minaccioso mi guardava ed io dentro di me ho detto, ma che vuole questo sfacciato qui davanti, mi guarda, e ho pensato alla nostra situazione di umani bloccati in casa perché la libertà del singolo finisce quando inizia libertà degli altri, per diminuire il contagio dal coronavirus dobbiamo restare in casa e quell’ uccellaccio qui di fronte che continuava a guardarmi ad ascoltare la musica che io mettevo. Lo ho imbruttito ma lui alzato con un salto e un'apertura d'ali si è posato sull’albero più vicino e ha continuato a guardare incuriosito allora ho insistito ma che fai vuoi mangiare hai fame? Più che altro ero però molto invidioso, si invidioso della sua libertà quella libertà che abbiamo perso tutti insieme per un virus, abbiamo perso la nostra possibilità di determinare le nostre scelte scelte difficili perché ogni giorno ci sono persone che muoiono, sono tanti, tanti in tempi di pace, e persone che avrebbero vissuto ancora e sarebbero state con i propri cari, avrebbero avuto ancora tanta energia ma in un attimo i polmoni si sono spenti e ci hanno lasciato. Beh io sono invidioso dell'uccello perché a lui il coronavirus non fa nulla ma neanche quella che si chiamava aviaria o la Sars o la spagnola agli uccelli tutto ciò non fa male. Vivono un tempio più limitato non si curano e sono liberi, liberi com'eravamo noi di volare come noi, liberi ti abbracciarsi, liberi di avvicinarsi di fare una vita in comune; questo noi lo abbiamo perso. tutto ciò ci deve fare riflettere molto e intensamente. Vorrei tornare a volare come un uccello

The life Jorney

Era sera

Un fiore sul balcone

Un pensiero al passato

Per un gesto perduto

Quando ti avevo pensato

Solo un momento

Per un gesto estremo

Mi avrebbe liberato

Da quel sentimento

Quanto ti ho desiderato

Quanto ti ho pensato

Quando mi hai chiamato

Ho sentito un desiderio

E si è aperto un mondo

Ma che mondo ho vissuto

Ignoto fantastico solitario

Il mondo di un blogger

Che cerca consensi

Ma la vita è dura

Il pensiero è leggero

La realtà difficile

Erano solo sogni

Erano solo illusioni

Ma io li cercavo

Mi ci aggrappavo

La delusione e l’illusione

Quanto ti ho amato

Sarà solo in me

Sarà solo contro di me

Il tempo dirà cosa resta

Il tempo ci sarà

Un sogno per amore

Un amore che non muore

Che non si cancella

Correre felici in due

Gridare libertà

Piangere col piacere dentro

E ridere guardando te

Il momento felice

Ma non ha prezzo per me

Vivere con te

È bello

È felice

È libertà

È passione

Il tempo va

Sottoscrivi questo feed RSS